Regione Veneto

Progetto "Una scelta in Comune" Per la donazione di organi e tessuti

Pubblicata il 05/07/2019

Dal primo Agosto 2019 il Comune di Giavera del Montello attiverà il progetto “Una scelta in Comune”, che intende informare i cittadini sulla possibilità di esprimere la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti, considerato come un atto di grande solidarietà umana.  Approfondimento su Progetto "Una scelta in Comune" - Per la donazione di organi e tessuti
 

L'ufficio anagrafe del Comune di Giavera del Montello, che rilascia la Cie (Carta d'identità elettronica), raccoglie e registra la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti che, il cittadino, al momento del rilascio o del rinnovo della Cie, può esprimere compilando e firmando un semplice modulo (Legge 9 agosto 2013, n. 98). - approfondimento su Carta d'identità elettronica 3.0.
 
Tutti i cittadini maggiorenni possono fare la loro dichiarazione, non c’è limite di età.
 
La decisione presa può essere modificata in qualsiasi momento, in ogni caso non esiste il silenzio-assenso.
 
L'espressione della volontà sulla donazione è facoltativa e può essere dichiarata con una delle modalità previste dalla legge, presso:
  • le Associazioni di donatori (solo consenso);
  • le Aziende sanitarie, le Aziende ospedaliere o gli ambulatori dei medici di medicina generale;
  • i Coordinamenti regionali per i trapianti;
  • i Comuni aderenti al progetto "Una scelta in Comune".
Per approfondimenti e per conoscere tutti gli aspetti legati alla donazione di organi e tessuti consultare i siti: 
torna all'inizio del contenuto